Concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di un posto di assistente sociale, categoria D. COMUNE DI NOVARA

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Concorsi numero 91 del 24-11-2015
Figura Assistente sociale
Posti: 1 Scadenza: 24-12-2015

>>> Link

 
     
  IL SERVIZIO SOCIALE DI COMUNITÀ

Elena Allegri 
Carocci Faber – Servizio Sociale

>>> Scheda
 
     
  Rischio Professionale

È stato predisposto dal Consiglio nazionale unitamente a AIDOSS, AssNAS, SOSTOSS e SUNAS un Vademecum per i professionisti e le istituzioni nella ferma convinzione che la sicurezza sul lavoro debba essere un punto fermo irrinunciabile e non negoziabile nell’esercizio della professione.

>>> Vademecum per i professionisti e le istituzioni

>>> Link CNOAS
 
     
  Novità editoriale

Giustizia e ingiustizia minorile. Tra profonde certezze e ragionevoli dubbi di Ennio Tomaselli

Il Dottor Ennio Tomaselli già Magistrato presso il Tribunale di Torino ha scritto il libro edito da Franco Angeli Editore (Collana Puer)  "Giustizia e ingiustizia minorile. Tra profonde certezze e ragionevoli dubbi."

Il testo analizza, sulla base di un’esperienza quasi trentennale, tematiche e problematiche a mio avviso cruciali (formulando anche alcune proposte) e mira, anche con un taglio “sanamente” critico, a suscitare dibattito finalizzato ad un Servizio Giustizia migliore.
 
     
  Nota AssNAS sulla scomparsa di Stefano Bianco, già Presidente AssNAS  
     
 

>>> Sicurezza sul Lavoro

>>> 8 domande e 8 brevi risposte

 
     
  Alluvione Rossano e Corigliano Calabro

Nota AssNAS
 
     
  AUTORITÀ GARANTE PER L’INFANZIA E L’ADOLESCENZA - Relazione annuale giugno 2015  
     
  "Gli AA.SS. del Comune di Bologna hanno fermato la Giunta Comunale"

>>> Nota inviata dalla Segretaria AssNAS/Emilia Romagna dr.ssa Anna Stella Massaro

>>> Nota Segreteria AssNAS/Emilia Romagna avente per oggetto "Conferimento dei Servizi Sociali territoriali del Comune di Bologna all'ASP Unica Città di Bologna"

>>> Documento Servizio Sociale Territoriale Comune di Bologna

 
     
  CORSO-CONCORSO PER LA COPERTURA DI N. 12 POSTI DI PROFILO PROFESSIONALE "ASSISTENTE SOCIALE"
ASP Ravenna, Cervia e Russi
www.aspravennacerviaerussi.it

>>>  Bando

 
     
  Mobilità e selezione pubblica
Profilo di assistente sociale
Comune di Padova


Termine adesione 30/06/2014

--- Avviso mobilità e selezione pubblica
--- BANDO selezione pubblica
--- BANDO mobilità
 
     
 

Campagna di sensibilizzazione dedicata al tema della separazione di famiglie internazionali

COMMISSIONE EUROPEA
DIREZIONE GENERALE GIUSTIZIA
Direzione A: Giustizia civile

>>> messaggio

 
     
 

Selezione pubblica per titoli ed esami per la copertura di 3 posti a tempo pieno e indeterminato
di "Funzionario Direttivo (Assistente Sociale)" cat. D
Comune di Trieste

>>> link

Ufficio concorsi del Comune di Trieste
Tel. 040.675-4757 / 4911 / 4429 / 4919

Data utile per presentare la propria candidatura è il 17 febbraio 2014

 
     
  Bando di Concorso per un Posto di Assistente Sociale presso il Comune di Monterotondo (RM) http://www.comune.monterotondo.rm.it/media/180052/avviso_pubblico_concorso_assistente_sociale.pdf

 
     
 

LA VIOLENZA CONTRO GLI OPERATORI DEI SERVIZI SOCIALI E SANITARI

SEMINARIO DI STUDIO
In occasione dell'uscita dell'omonimo libro a cura di A. Sicora

12 dicembre 2013 9.00 - 13.30
Aula Magna "Beniamino Andreatta"
Università della Calabria
Arcavacata di Rende (CS)

>>> Programma

Informazioni organizzative
La partecipazione al seminario è a titolo gratuito.
Per tale evento ed è stato richiesto l'accreditamento all'Ordine regionale degli assistenti sociali della Calabria.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
dott.ssa Anna Politano, tel. 0984 493257, email: a.politano@unical.it ;
dr Alessandro Sicora; tel. 0984 492531, email: alessandro.sicora@unical.it 

 
     
  18° BANDO DI CONCORSO PER TESI SULLA STORIA DEL SERVIZIO SOCIALE - SOSTOSS

>>> Bando
 
     
  L’ASSISTENTE SOCIALE “LIQUIDO” E LA VOGLIA DI COMUNITA’.
Una ricerca - azione sulla condizione di precarietà – disoccupazione degli assistenti sociali in Piemonte

>>> Elaborato

Il presente rielaborato è stato composto da:
Alice Gamba, Elisa Fornero, Martina Carotta, Sabrina Cetani, Desirèe D’Amico, Monica
Depetris, Francesca Longobardi, Annalisa Marengo, Giuliana Monaco, Giulia Nocerino,
Elena Pendola, Cristina Riggio, Concetta Tropiano, Erika Cerutti.
 
     
  Selezione pubblica per titoli di servizio per assunzioni a tempo determinato di Assistenti Sociali – cat. D1
Comune di Venezia
Termine per la presentazione delle domande: 24 ottobre 2013
http://www.comune.venezia.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/67983
 
     
  Avviso di selezione pubblica per sostituzione a tempo determinato Assistente Sociale

L’IPAB Opere Pie d’Onigo ha indetto la selezione pubblica, tramite confronto curricula ed eventuale colloquio valutativo, per un posto di Assistente Sociale, nell’area Socio Sanitaria Persone Anziane e Disabili, per assunzione a tempo determinato per sostituzione di personale assegnato a mansioni diverse – a tempo pieno.

Per accedere alla selezione il titolo di studio richiesto, o equipollente, è la laurea in Scienze del Servizio Sociale, con iscrizione all’ordine professionale.

Al posto da coprire è applicato il contratto collettivo nazionale del lavoro “Regioni-Autonomie Locali”, categoria D, posizione giuridica ed economica 1^.

Si allega l’avviso integrale del 23 agosto 2013. La domanda di ammissione alla selezione è da presentare entro e non oltre lunedì 9 settembre 2013 entro le ore 12.00, con le modalità previste nell’unito avviso.

Il calendario degli ammessi al colloquio valutativo sarà reso noto tramite pubblicazione sul sito www.operepiedionigo.it a partire dal 13 settembre 2013. Non sarà data altra diversa forma di comunicazione in merito agli ammessi alla selezione che si terrà lunedì 23 settembre 2013, a partire dalle ore 9.30.

Il presente avviso è pubblicato nel ns. sito istituzionale dell’Ente www.operepiedionigo.it nella sezione “gare-vendite-concorsi” in “concorsi”.

Per qualsiasi ulteriore informazione: segreteria dell’Ente allo 0423 694 711 (dalle 9 alle 12.30, dal lunedì al venerdì) o via mail segreteria@operepiedionigo.it

 

>>> Avviso

 _______________
IPAB Opere Pie d'Onigo
via Roma, 77/a  -  31040 Pederobba TV   PEC protocollo@cert.operepiedionigo.it
centralino 0423 694 711 fax 0423 694 710  orario segreteria: dal lunedì al venerdì  9.00-12.00 mercoledì 13.30-15.45
per ulteriori informazioni visitate il ns. sito http://www.operepiedionigo.it/

 
     
 

Su richiesta del Socio Dott.ssa Ass. Soc. Franca Dente si pone all'attenzione le note che la suddetta ha inoltrato e diffuso, anche attraverso altri  canali telematici

>>> Esposto al CNOAS

>>> Nota al CNOAS

 
     
  Convegno
Trattare il disagio sociale pe per concorrere al benessere
comunitario. Gli Assistenti Sociali si interrogano sulla proposta di
Legge regionale di riordino dei servizi sociali

29.06.2013
8.30-13.30

Sala Convegno di
Palazzo Martinozzi
Via Arco D’Augusto 80
Fano

- Brochure

Associazione Nazionale Assistenti Sociali Regione Marche
Con il patrocinio di :
- Comune di Fano
- A.T.S. n°VI
- Centro Studi di Servizio Sociale di Bologna

Organizzazione tecnica e scientifica:
Dott.ssa Ass.soc. Annalisa Spinaci
Dott.ssa Ass.soc. Manca Anna Maria
 
     
 

Pubblicazione testo  "LE NUOVE DIMENSIONI DEL SERVIZIO SOCIALE"
A cura di Franca Dente
Maggioli Editore

>>> Scheda

 
     
 

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI, PER L’ASSUNZIONE DI N. 16 ADDETTI A TEMPO PIENO E INDETERMINATO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI ASSISTENTE SOCIALE.

SOCIETA’ DI SERVIZI S.P.A. VAL D’AOSTA

>>> Bando
Scadenza 27 maggio 2013

 
     
 

Pubblicazione testo "WELFARE COME DIRITTO. Scenari e sfide del Servizio sociale professionale"
a cura di  De Robertis Giuseppe e Nappi Antonio
Edito da La Meridiana

Sotto la pressione della crisi economica mondiale, il processo di erosione e delegittimazione del welfare ha subito un’accelerazione fatale che tende a scardinare una delle più importanti conquiste istituzionali dei sistemi sociali e politici dal dopoguerra a oggi.
L’ipoteca sul welfare, accesa da politiche rigoriste sulle quali incombono colossali speculazioni finanziarie, rischia di rovesciare un caposaldo delle democrazie occidentali, che ha assicurato l’equilibrio e la coesione, la crescita economica e lo sviluppo dei diritti di cittadinanza. Questo è il rischio. Anzi la sfida: dimostrare la vitalità del welfare come progetto generatore di opportunità e non come vulnus endemico dei sistemi sociali.
Assumendo una diversa prospettiva, i contributi raccolti in queste pagine propongono una visione produttiva del sistema di tutela dei diritti civili e sociali che chiamiamo Stato Sociale. Non certo in termini di difesa autorefenziale o per mera contrapposizione di principio rispetto alle ricette di messa in liquidazione a buon mercato.
Le riflessioni proposte accompagnano all'esplorazione del modello attuale, con una forte matrice regionale, che, nonostante i suoi limiti e malgrado l'endemica esiguità delle risorse disponibili, sviluppa un complesso di interventi, progetti, piani e programmi di lavoro con ricadute positive dirette su una quota significativa della popolazione italiana. E con effetti positivi indiretti sull’intero sistema-Paese. Il Servizio Sociale vive dentro queste dinamiche con una progettualità attiva e con la consapevolezza che il welfare del Terzo Millennio costituisca un diritto fondamentale e non un mero costo per le nostre comunità.
All'interno interventi di:
Franca Dente, Tiziano Vecchiato, Elisabetta Neve, Vincenzo Bonomo, Miriam Totis, Orazio Coppe, Andrea Pavese e Barbara Rosina, Floriano Fattizzo e Renata Ghisalberti

libro da sfogliare: http://issuu.com/meridiana/docs/welfare_come_diritto

>>> Scheda

 
     
  Proroga termini presentazione domanda per nomina e conferma di Giudici Onorari per il triennio 2014-2016

>>> Nota

>>> Bando
 
     
  AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO
DI N. 1 INCARICO LIBERO PROFESSIONALE
PRESSO LA STRUTTURA WELFARE LOCALE DELL’UNIONE TERRE DI CASTELLI
Servizio Risorse Umane
Unione Terre di Castelli – Piazza Carducci, 3 – 41058 VIGNOLA (MO) – tel. 059/777.750 – 759

 
     
 

Comunicato AIMMF

Vicenda bambino allontanato dalla polizia

 
     
 

Bando di Mobilità Comune di Monterotondo (RM)

http://www.comune.monterotondo.rm.it/media/144068/bando%20mobilit%C3%A0%20esterna%20art%2030%20dlgs%20165_2001%20-%20assistente%20sociale%20cat.d.pdf